Teaway HomeVendita on-lineInformazioni sul TèAssistenza Clienti
La Storia del TèLa Pianta - Camelia SinensisInfo sulla Produzione del TèClassificazione Tipologie TèConsigli su come preparare il TèRicette curiose con il TèTè, Salute e BenessereSpeciale Pu'er pressatiSpeciale Darjeeling 1st FlushSpeciale Oolong di RocciaSpeciale Oolong Tie Guan YinLong Jing: il Re dei Tè Verdi
email>pass> carrello:
vuoto
156,25
Informazioni sul Tè    Classificazione Tipologie Tè    Tè Giallo

tè giallo e tazza con infuso Tè Giallo

Il processo di lavorazione è abbastanza simile a quello del Tè verde: le foglie appena raccolte vengono lasciate all'aria aperta per un paio di ore, vengono poi cotte a 120 gradi per 15-20 minuti e successivamente tostate per più volte. Questa delicata procedura di cottura dona a questo tipo di tè il suo particolare e caratteristico aroma.

Durante la lavorazione le foglie perdono quel particolare gusto erbaceo caratteristico del tè verde: proprio per questo molte persone che non gradiscono questa particolarità del tè verde apprezzeranno il tè giallo che, mantenendo comunque invariate le stesse proprietà salutari, risulta più sottile e dolce.

I più importanti sono:

  • Jun Shan Yin Zhen: proveniente dall'isola di Jun Shan, sul lago DongTing nella provincia di Hunan, è un Tè giallo raro dalla squisitezza unica. La complessa lavorazione dura tre giorni ed è estremamente laboriosa anche per le minuscole dimensioni del materiale impiegato, rigorosamente dello standard Pure Bud, i soli germogli apicali (Yu Yue) raccolti ed elaborati interamente a mano; per produrre 1 Jin (500g) di prodotto finito, occorrono dai 40.000 ai 50.000 germogli! Siccome la produzione è estremamente limitata, è facile imbattersi in grossolane imitazioni, non sempre più economiche, provenienti da coltivazioni intensive in Fujian, Guangxi e Yunnan.
  • Huo Shan Huang Ya: si tratta di un raro Tè giallo prodotto nell'omonima contea sui monti dell'area di Da Hua Ping, provincia di Anhui, vincitore di molti premi e riconoscimenti, è stato uno dei tè forniti ad atleti e allenatori durante i Giochi Olimpici di Pechino. Il liquore ha un aroma morbido, vivace e fresco, con retrogusto dolce e tostato. La particolare tecnica di lavorazione e la coltivazione in alta montagna conferiscono caratteristiche difficilmente riscontrabili in altri Tè. Grazie al basso tenore di caffeina, è adatto al consumo in ogni momento della giornata.
  • Meng Ding Huang Ya: si tratta di un raro Tè giallo proveniente dalle nebbiose vette del Monte Meng, nella provincia del Sichuan, dove sembra venisse coltivato già 2.000 anni fa durante la dinastia Han, mentre durante la dinastia Tang veniva offerto come tributo all'imperatore. Le foglie sono sottili, di colore verde-giallo, che si sviluppano durante l'infusione disponendosi verticalmente. Il liquore è giallo chiaro, il sapore è complesso e delicato allo stesso tempo, con note dolci floreali e di nocciola; il retrogusto è morbido e fresco con sentore di agrumi.
Altri tè gialli:
Kekecha, Huan Da Cha.

"La prima tazza mi inumidisce le labbra e la gola, la seconda infrange la mia solitudine, la terza fruga nei miei sterili visceri per trovarvi soltanto quasi cinquemila volumi di ideogrammi confusi. La quarta stimola una leggera traspirazione - tutti i mali della vita se ne vanno attraverso i pori. Alla quinta coppa mi sono purificato; la sesta mi assume al regno degli immortali. La settima - ah! non ne potrei sorbire ancora...Sento soltanto il soffio di un vento fresco che mi si leva nelle maniche. Dov'è Penglaishan? Lasciatemi montare su questa dolce brezza e diffondermi oltre."
 
©2006-2020 e-Solutions | P.I. 03014840049 - CCIAA CN/REA 267603 | e-mail: [email protected]